B
Meteo
0°C
min.
10°C
max.
 Oltre 100 itinerari tra cui scegliere!
Pianifica il percorso

044 Enduro Tour Monte Sole Trail

Visione corta

Distanza 10.1 km
Dislivello 50 m
Dislivello 1.300 m
Durata 1:30 h
Grado di allenamento

1 = molto facile (max. dislivello 200 m)
2 = facile (max. dislivello 400 m)
3 = medio (max. dislivello 800 m)
4 = difficile (max. dislivello 1200 m)
5 = molto difficile (sopra 1200 m di dislivello)

Tecnica di guida (S0 - S5)

La classifi cazione secondo il grado di difficoltà tecnica, conforme a singletrail-skala.de.

S0 = facile Tecnica di guida nessuna capacità particolare – terreno compatto e con buon grip, nessun ostacolo, pendenza lieve, curve ampie
S1 = media difficoltà Tecnica di guida competenze basilari – possibilità di terreno poco compatto, piccole radici/ pietre, piccoli ostacoli, curve strette
S2 = difficile Tecnica di guida avanzata – terreno non compatto radici sporgenti/ pietre, scaloni, curve strette quasi a gomito
S3 = molto difficile Tecnica di guida più che avanzata – terreno non compatto e scivoloso, molte radici sporgenti/ grandi rocce, gradoni, tornanti stretti e a gomito
S4 = estrema difficoltà Tecnica di guida perfetta padronanza della bici e capacità tecniche trialistiche- terreno non compatto e scivoloso, radici sporgenti/ grandi rocce, gradoni molto alti, rampe rigide, tornanti molto stretti

Mesi delle escursioni

marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre

Apparecchiatura

Casco, Guanti, Scarpe sportive, Occhiali e abbigliamento da bici e borraccia!

Percorso: Funivia di San Martino al Monte – San Martino al Monte – trail Montesole – Laces

Dalla stazione a monte percorriamo 1,2 chilometri su asfalto, poi svoltiamo a destra, imbocchiamo il sentiero numero 9 e ci riscaldiamo sui primi passaggi con radici affioranti. Il trail sbocca in una strada forestale e ci invita a una piacevole sosta al maso Ratschill, sulla nostra destra, in cui ci accoglie la signora Heidi. Chi non volesse interrompere il divertimento della discesa, non dovrà fare altro che svoltare a sinistra, risalire lungo un breve tratto asfaltato e immettersi nella parte principale del tracciato. Quello che segue è puro divertimento e secondo la rivista Bike Magazine è niente meno che il trail più bello dell’arco alpino: si susseguono passaggi stretti e accidentati, si scende su tappeti di radici e sassi verso valle. Appoggi e rampe di salto trasformano il bosco in un terreno di prova. Per gestire i passaggi articolati e le strette curve sono necessarie grande concentrazione e abilità tecnica. Il percorso continua verso i piani di Annenberg, dove le ruote corrono su prati stepposi e si aprono viste spettacolari sulla valle. Prima dello stretto ponte sospeso le ruote devono superare placche rocciose e la guida diventa ancora una volta più tecnica. Il sentiero panoramico ci conduce al piccolo borgo di Tis e termina tra i frutteti della Val Venosta, che d’autunno si colorano di mele gialle e rosse: un gran finale! Da qui lungo la pista ciclabile del fondovalle possiamo fare rientro a Laces.

Torna all'elenco
Logo Bike Hotels Logo Espira Logo Mountain Bike Holidays Logo Kalkhoff Logo Focus

Contatti

Partner

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.