B
Meteo
8°C
min.
19°C
max.
 Oltre 100 itinerari tra cui scegliere!
Pianifica il percorso

015 Passo Stelvio

Visione corta

Distanza 137 km
Dislivello 2.500 m
Dislivello 2.500 m
Durata 6:30 h
Grado di allenamento

1 = molto facile (max. dislivello 200 m)
2 = facile (max. dislivello 400 m)
3 = medio (max. dislivello 800 m)
4 = difficile (max. dislivello 1200 m)
5 = molto difficile (sopra 1200 m di dislivello)

Mesi delle escursioni

maggio, giugno, luglio, agosto, settembre

Apparecchiatura

Casco, Guanti, Scarpe sportive, Occhiali e abbigliamento da bici e borraccia!

Percorso: Naturno - Silandro (738 m) - Prato allo Stelvio (913 m) - Passo Stelvio (2757 m) - Passo Umbrail - S. Maria (1375 m) - Tubre in Val Monastero (1232 m) - Glorenza (907 m) - Silandro (738 m) - Naturno (554 m)

Partiamo al centro di Naturno e percorriamo la via Stazione fino alla pista ciclabile per poi svoltare a destra in direzione della Val Venosta. Proseguiamo quindi lungo la pista ciclabile fino a Castelbello e Laces (seguire segnaletica per pista ciclabile). A Laces seguiamo la strada che attraversa il paese e procediamo fino a Coldrano. A Coldrano riprendiamo la pista ciclabile che ci conduce fino a Silandro. Qui proseguiamo lungo la strada statale (attenzione al traffico!). Dopo Silandro, pedaliamo in salita fino a Corces e a Lasa (meglio percorrere questo tratto lungo la strada statale, perchè la pista ciclabile non è asfaltata!). Superiamo il Santuario e svoltiamo a destra in direzione di Lasa paese. Attraversiamo il paese e seguiamo la segnaletica per la pista ciclabile. Procediamo lungo la ciclabile in direzione della Val Venosta fino ad Oris e Prato allo Stelvio. Con lo sguardo che spazia sul Passo dello Stelvio, dietro al paese di Prato iniziamo la salita che ci conduce fino al Passo dello Stelvio. Da qui, dopo aver superato 25 km, 48 tornanti ed un dislivello di 1800 m, avremo raggiunto il vertice della nostra escursione, il Passo dello Stelvio (2757 m). Dal Passo dello Stelvio pedaliamo in direzione Bormio fino ad un bivio. Qui svoltiamo a destra in direzione del Passo di Umbrail. Procediamo per un breve tratto in salita fino a raggiungere il passo. Dal Passo di Umbrail scendiamo fino a S. Maria in val Monastero. Manteniamo la destra ed oltrepassiamo il confine fino a Tubre (non dimenticare un documento di riconoscimento!). Proseguiamo in discesa lungo la val Monastero fino a Glorenza per poi riprendere la pista ciclabile. Procediamo lungo la pista ciclabile fino alla stazione ferroviaria di Spondigna. Qui percorriamo per un breve tratto la strada statale per poi svoltare a destra in direzione di Prato. Pedaliamo lungo la pista ciclabile in direzione di Lasa fino a raggiungere il centro stesso di Lasa. Da qui torniamo sulla strada statale, dato che il tratto tra Lasa e Silandro non è asfaltato. Raggiunta la rotonda di Silandro, svoltiamo per rientrare sulla pista ciclabile che ci riporta a Naturno.

Torna all'elenco
Logo Bike Hotels Logo Espira Logo Mountain Bike Holidays Logo Kalkhoff Logo Focus

Contatti

Partner

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.