B
Meteo
14°C
min.
30°C
max.
 Oltre 100 itinerari tra cui scegliere!
Pianifica il percorso

007 Panoramica Val Venosta

Visione corta

Distanza 85 km
Dislivello 1.300 m
Dislivello 1.300 m
Durata 4:00 h
Grado di allenamento

1 = molto facile (max. dislivello 200 m)
2 = facile (max. dislivello 400 m)
3 = medio (max. dislivello 800 m)
4 = difficile (max. dislivello 1200 m)
5 = molto difficile (sopra 1200 m di dislivello)

Mesi delle escursioni

aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre

Apparecchiatura

Casco, Guanti, Scarpe sportive, Occhiali e abbigliamento da bici e borraccia!

Percorso: Naturno (554 m) - Castelbello (577 m) - Laces (642 m) - Silandro (738 m) - Corces (840 m) - Alliz (1125 m) - Tanas (1523 m) - Sluderno (922 m) - Lasa (870 m) - Silandro (738 m) - Laces (642 m) - Castelbello (577 m) - Naturno (544 m)

Dal centro abitato di Naturno percorriamo via Stazione/Bahnhofstraße fino al ponte, punto di partenza della pista ciclabile sul Lungoadige/Etschdamm. Svoltiamo a destra e prendiamo la ciclabile in direzione Val Venosta. Passiamo per stradine di campagna e piste ciclabili e infine arriviamo a Castelbello e Laces. Giunti a Laces seguiamo la strada e attraversiamo il paese continuando in direzione Coldrano e Vezzano. A Vezzano prendiamo la strada principale (attenzione al traffico) fino a Silandro che è una delle località principali e più importanti della Bassa Val Venosta. Passiamo Silandro e proseguiamo in salita in direzione Corces e Lasa (è consigliato di percorrere questo tratto sulla strada visto che la pista ciclabile non è asfaltata). Passiamo il santuario e svoltiamo a destra in direzione Lasa seguendo i cartelli in direzione Alliz e Tanas. Da qui inizia la salita impegnativa per Alliz (i primi chilometri sono quelli più tosti). Passiamo Alliz e arriviamo a Tanas dopo aver percorso una moltitudine di tornanti. Attraversiamo il paese e seguiamo la strada panoramica che ci porta al punto più elevato della nostra escursione (1580 m). Segue una lunga discesa fino a Sluderno. Giunti a Sluderno continuiamo per Glorenza (che è la città più piccola d’Italia). A Glorenza svoltiamo a sinistra in direzione Tubre. Subito dopo Glorenza giungiamo a un incrocio. Svoltiamo a sinistra e continuiamo in direzione Montechiaro e Prato (segnato). A Prato attraversiamo il paese e svoltiamo a destra sulla ciclabile. Seguiamo i cartelli e continuiamo lungo la ciclabile in direzione Lasa. Nei pressi del Ristorante Rosi attraversiamo a sinistra il ponte fino ad arrivare in centro a Lasa. Giuntivi svoltiamo a destra e alla fine del paese raggiungiamo la strada statale. Seguiamo la strada in discesa fino a Silandro e poi continuiamo per Vezzano. Lasciamo la statale e svoltiamo a destra nella stradina che ci porta a Coldrano e poi a Laces. Ritorniamo a Naturno sulla stessa strada come all’andata.

Torna all'elenco
Logo Bike Hotels Logo Espira Logo Mountain Bike Holidays Logo Kalkhoff Logo Focus

Contatti

Partner

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.